fbpx

Perchè scegliere il moving business???

Tre motivi per scegliere il moving business

Perchè scegliere il moving business???
15 Novembre 2018 Roberta Moscato

3 motivi per intraprendere un’attività di Moving Business

Moving Business è un termine che indica un’attività commerciale che si sposta. Può essere frainteso con il tradizionale concetto di ambulante. Ma è tutt’altro. L’ambulante, infatti, gira per le strade della propria città vendendo il proprio prodotto in estemporanea. In maniera, a volte, abbastanza empirica.

Il “moving business” può essere considerato più simile ad un temporary shop che alla vendita ambulante. È necessario, infatti, che prima dell’avvio di un’impresa di questa tipologia si effettui un’accurata analisi del mercato di riferimento, del prodotto, dei margini ecc… Solo allora si può iniziare a organizzare lo “spostamento” della propria attività, grazie ad un food truck o comunque un mezzo dinamico (come ad esempio un corner dinamico o un carretto), in funzione di eventi, aree più proficue ecc.

Analizziamo brevemente quali sono i motivi per i quali un imprenditore debba scegliere un’attività di questo tipo. Ne abbiamo selezionati alcuni:

Ti permette di avere costi “contenuti” e di ottimizzare i risultati.

Rispetto ad un negozio tradizionale i costi sono ridotti perché non esistono le spese fisse: come ad esempio le utenze di luce e riscaldamento, l’affitto oppure i costi relativi ai contratti di lavoro dei dipendenti (anche quando non c’è flusso di clienti).
Nel caso del moving business, invece, si potrebbe ipotizzare un organico flessibile dei dipendenti (solo in funzione del reale bisogno). Allo stesso modo l’attività può essere aperta al pubblico solo nei momenti di reale opportunità (abbattendo ulteriormente i costi). In aggiunta, il confronto diretto con la clientela ti permetterà di variare il prodotto in vendita, così come la location o il pubblico di riferimento in funzione della risposta effettiva dei tuoi utenti.

Miglioramento continuo della strategia di marketing (in maniera più dinamica)

La strategia di marketing e di comunicazione può essere costantemente variata in funzione della risposta dell’utenza. Con un vantaggio aggiuntivo: la modifica del luogo di vendita e la rapida variazione della strategia di marketing. Spostare, infatti, il food truck o il proprio mezzo in funzione degli eventi o della richiesta ti permetterà di incrementare le vendite. Un Procopio, Katerina, Don Cola o Don Giovanni ti danno la possibilità di sperimentare (luoghi, promozione) e di “aggiustare il tiro” a seconda dei dati che ottieni. Sei tu che cerchi i flussi di persone, non il contrario.

Il moving business svolge un importante ruolo di rafforzamento del brand e fidelizzazione della clientela

Fondamentale in fase organizzativa è definire nei minimi dettagli i piani di marketing e in che modo attuare una giusta strategia comunicativa. Il mezzo, infatti, diventa esso stesso un elemento di attrattiva. Inoltre, è essenziale lavorare molto sulla comunicazione e sul marketing. In modo da far sì che siano gli utenti a cercarti per gustare il tuo prodotto. Infine, ma non meno importante, il moving business non significa “cibo da strada di bassa qualità”, al contrario questo tipo di impresa ti permetterà di concentrare la tua attenzione (e professionalità) solo alcuni tipi di cibo e di migliorarne la qualità (offrendo versioni gourmet o utilizzando ingredienti di altissima qualità).